Menu

RomaEuropaFAKEFactory

RomaeuropaFAKEFactory

Per il suo rilancio, il Concorso Internazionale RomaeuropaFAKEFactory il 20 e 21 marzo inaugura a Roma una densa due giorni dedicata al tema “Freedom to Remix“: dal Senato alla Libreria Flexi al Neo Club, un evento capace di attraversare spazi e contesti diversi della metropoli, da quello più istituzionale fino al night clubbing di via Libetta.

Il Senato, presso l’ex Hotel Bologna (via di S.Chiara 4), ospita il 20 Marzo dalle 10 alle 14.30
[ REFF.erence ]
Le politiche culturali e la gestione della proprietà intellettuale nell’era contemporanea” (*)
una conferenza-dibattito dove il Concorso diventa lo spunto per aprire un confronto sul senso di arte, cultura e creatività, gestione delle politiche culturali, rapporti fra nuovi modelli di business e legislazione in materia di copyright e brevetti, con i protagonisti del REFF, testimonianze video di Derrick de Kerckhove, Massimo Canevacci, Carlo Infante e conclusioni del sen. Vincenzo Vita.

Intervengono fra gli altri: ass. Giulia Rodano, ass. Cecilia D’Elia, Luca Neri, casaluce/geiger synusy@cyborg, Simona Lodi, Arturo Di Corinto, Francesco Monico, Stefano Coletto, Francesco “Warbear” Macarone Palmieri, Gianluca del Gobbo, Valeria “Jemma Temp” Guarcini, Alex Giordano, Davide D’Atri, Guido Scorza, Marco Scialdone, Valerio Mattioli, OtherehtO, Marco Fagotti, Rosella Ongaretto, Francesco Magnocavallo.

Il 21 dalle 18:00 appuntamento per un
[ REFF.ternoon ]
al Flexi Libreria Caffè, nel cuore del Rione Monti, con presentazione del libro “Assalto al Copyright” (Edizioni Cooper), introdotto da Arturo di Corinto: a seguire incontro-dibattito con Luca Neri, autore del libro. La suggestiva ex-sugheria verrà animata dalla video-installazione “Flight SynEp” by OtherethO.

A seguire, dalle 23 in poi,
[ REFF.jected ]
RomaEuropaFAKEFactory Launch Party
Nello spazio invisibile del Neo Club, Rejected invita i suoi reietti al continuo remixaggio pirata di identità, giocando su concetto di inclusione/esclusione e sul remix musicale, digitale, umano, esperienziale, in un susseguirsi di performance, installazioni, vjset e djset live.