Menu

Le mostre sono on line

Dopo l’apertura di Share Festival al Museo di Scienze Naturali ora le due tra le mostre più significative del festival sono on line.

market
Market Forces
a cura di Simona Lodi >>>

Possono gli artisti essere una fonte alternativa di informazione sull’economia? Nella mostra Market Forces sono stati coinvolti artisti che hanno lavori attinenti al marketing, l’e-commerce, la comunicazioen commerciale. Opere scherzose e paradossali che spesso usano il supermencato reale o virtuale come privilegiato da sovvertire e da trasformare in campo d’azioen artistico, molto spesso attivista.

La mostra aggrega opere che fanno scricchiolare il suono ridondante di  parole abusate come marketing, e-commerce, global companies, credit crunch, new-economy, neo-capitalismo, gift- economy, free-economy, neoliberismo.

until
Fino alla fine del Cinema
a cura di Luca Barbeni >>>

Fino alla fine del Cinema
presenta una serie di opere audiovisive che iniziano un percorso proprio dove il cinema lo ha terminato, passando dalla linearità all’interattività e da una visione collettiva a una individuale.
Queste opere utilizzano a diversi livelli l’infrastruttura globale che è la rete, per le sue qualità
intrinseche e rappresentano un’evoluzione delle tecniche espressive per la narrazione audiovisiva. Le opere presentate non sono più cinema, non sono già qualcos’altro.