Menu

La musica elettronica italiana nel 2061

2061

Il Comitato Italia 150 e il Festival Club To Club presentano il Premio “La musica elettronica italiana nel 2061”.
Il Premio è realizzato nell’ambito di Esperienza Italia, la grande festa per i 150 anni dell’unità d’Italia (Torino, 17 marzo-20 novembre 2011) che guarda al passato, al presente ma soprattutto al futuro del Paese. Ed è proprio in questo ambito che si inserisce “La musica elettronica italiana nel 2061”: un’occasione per immaginare come sarà l’Italia del prossimo domani e in particolare la sua musica.
Saranno premiati undici brani e altrettanti artisti o gruppi italiani che ne saranno autori e/o esecutori e che rappresentino la migliore e più avveniristica musica elettronica italiana.
Il premio è dedicato alla musica elettronica di qualsiasi stile o matrice ed è aperto con iscrizione gratuita a tutti gli artisti o gruppi di nazionalità italiana, che siano residenti in Italia oppure all’estero. Le iscrizioni saranno aperte il 14 giugno 2010 al sito www.premio2061.it e si chiuderanno il 31 luglio 2010.
I brani scelti dopo la prima fase di selezione (realizzata da alcuni dei più prestigiosi operatori del settore nazionali) verranno pubblicati nel mese di settembre sul sito www.clubtoclub.it/premio2061, in modalità streaming. Ai nove brani preferiti dal Comitato Tecnico si aggiungeranno i due più votati dal pubblico, a raggiungere il totale di undici brani che comporranno la compilation digitale “La Musica Elettronica Italiana nel 2061”.
La lista degli undici brani vincitori verrà annunciata ufficialmente nel novembre 2010, in occasione della decima edizione del Festival di Musiche, Arti e Culture Elettroniche “Club To Club”. La premiazione dei vincitori e la presentazione della compilation saranno protagonisti di un appuntamento di Esperienza Italia nel 2011.
Inoltre in novembre saranno annunciati anche un premio alla carriera dedicato a uno dei più grandi e influenti musicisti italiani che nei decenni trascorsi ha saputo creare musica innovativa e dalla visione rivolta al futuro, e un premio per la miglior etichetta discografica italiana legata al mondo della musica elettronica.
Ad assegnarli sarà lo stesso Comitato Tecnico, formato da alcuni fra i più prestigiosi operatori nazionali del settore, ovvero:

Alessio Bertallot (B Side – Radio Deejay)
Fabio De Luca (Rolling Stone Italia)
Marco “peeDoo” Gallerani (P Playground)
Dino Lupelli (Moremedia, Elita)
Giorgio Mortari (Dissonanze)
Giorgio Valletta (DJ Mag Italia, Associazione Culturale Situazione Xplosiva)

Per maggiori informazioni su Esperienza Italia:
www.italia150.it
Per tutte le notizie sul festival Club To Club:
www.clubtoclub.it