Menu

OMM al Teatro Ragazzi di Torino

omm

La Camera di commercio di Torino ha adottato la proposta di Piemonte Share per alimentare una nuova visione della cultura, dove l’arte, non confinata in musei e gallerie, si apre alla società imprenditoriale e diventa motore per l’economia del territorio, chiamando a raccolta le ?risorse del design, dell’innovazione tecnologica, della creatività che sono già presenti nelle nostre aziende eccellenti e che ogni giorno le rendono più competitive.?L’Orchestra Meccanica Marinetti dell’artista Angelo Comino – in arte Motor – è il progetto selezionato dalla Camera di commercio di Torino e da Piemonte Share come pilota dell’operazione Action Sharing.?Due robot percussionisti. Due bidoni d’acciaio. Un performer umano interfacciato con le macchine. La meccatronica e la musica. La ripetitività della produzione industriale che diventa gesto musicale.?Un progetto che dal passato delle avanguardie italiane ritorna in tutta la sua contemporaneità per suggellare un nuovo rapporto tra l’uomo e la macchina.?Il sottotesto si muove lungo le linee del Nag Hammadi, testo gnostico del terzo secolo dopo Cristo, ma attraversa poi le mitologie contemporanee, attraverso brani tratti da Ballard e Burroughs, sul tema della relazione e della fusione fra umano e macchinico.

Lo spettacolo che si presenterà il 23 novembre 2010 alla  “Casa Teatro Ragazzi” è compreso nel programma didattico che prevede l’inserimento della robotica quale nuova disciplina nelle scuole superiori, il progetto è coordinato dal prof. Marvaso e dai più prestigiosi Istituti Tecnici di ?Torino. Saranno invitate le 11 scuole aderenti al progetto con almeno una classe per Istituto.

Per maggiori approfondimenti potete visitare la sezione relativa del nostro sito al seguente link: www.toshare.it/OMM/index.html