Menu

D’ARS MAGAZINE approda online!

E’ online il nuovo sito di D’ARS www.darsmagazine.it

Ecco il concept alla base di questa operazione, come dalla sezione about:

D’ARS MAGAZINE è l’anima web della storica rivista D’ARS, un portale in grado di estendere lo sguardo sulla cultura contemporanea con l’attenzione che da sempre contraddistingue il primo magazine d’arte italiano. Una guida a mostre, eventi, luoghi e artisti per vivere il lato migliore di Milano – e non solo – e del suo fermento artistico!

D’ARS MAGAZINE può essere esplorato seguendo nella HOME PAGE le notizie più in evidenza o scegliendo la rotta delle quattro categorie che racchiudono gli articoli in WHAT – WHEN – WHERE – WHO. L’idea infatti è quella di suddividere le notizie in modo nuovo e fresco, senza cadere nella sterile catalogazione di generi e tipologie artistiche e culturali. I luoghi, le persone, gli appuntamenti e i fenomeni messi a fuoco saranno il motore della web-astronave sulla quale solcare gli universi della contemporaneità, senza barriere e pregiudizi. Ecco perché potrete trovare tra le nostre pagine anche segnalazioni di libri, musicisti, tecniche sceniche, happening, guru… e scovare luoghi in cui vale la pena di trascorrere del tempo.

La storia delle arti e delle culture contemporanee racchiude nel suo svolgersi denunce e avvertimenti, analisi del presente e previsioni del futuro.  D’Ars ha sempre cercato di non esserne la distaccata vetrina, ma di stare dentro il processo, dentro la contemporaneità con uno sguardo al futuro, privo di pregiudizi e visioni manichee. Andando sempre oltre le categorie di pensiero, superando i paletti ideologici tipici dei cosiddetti “intellettuali regressivi”, dando uno sguardo a 360 gradi nel mondo della cultura contemporanea, spaziando tra i vari linguaggi in un ideale filo rosso che lega la speculazione filosofica alla letteratura, le arti del teatro e quelle del cinema, la fotografia, l’architettura, la poesia e la scrittura, tutto in un unicum che fa la riflessione sull’oggi.
Da questi nuclei si generano i nostri rizomi, il work in progress per essere sempre sinergici e simultanei.