Menu

Share Festival 2013 – PROGRAMMA

Anche quest’anno torna Share Festival.
Dal 30 ottobre al 16 novembre prosegue anche quest’anno la nostra collaborazione con il Museo Regionale di Scienze Naturali di Torino, con il quale come ExtraMuseo presentiamo i nostri progetti presso l’Accademia Albertina di Belle Arti di Torino.

Real Time | Real Space è il titolo 9° edizione di Share Festival.
Passata la sbornia di virtualità digitale degli anni novanta ora l’immateriale subisce la forza della gravità e ci avvolge come un velo interattivo. Oggi i nostri confini sono i nostri amici e il tempo di risposta quello di un click. Le nuvole che registrano i dati, li fanno successivamente piovere sulla terra. I dati immateriali entrano in sinergia con il territorio e lo integrano in tempo reale aumentando le possibilità di interazione con le persone a noi vicine e con la realtà fisica.
Quali differenti forme di comunicazione possono esserci tra l’immateriale e la realtà fisica?Come reagiscono gli artisti a questo spazio che emerge tramite una pratica che è contingente, relazionale, e dipendente dal contesto?

Il primo appuntamento di lancio della manifestazione è stato l’11 ottobre, in occasione del Festival Operae 2013 ai Cantieri OGR con l’inaugurazione del progetto Orchestra Meccanica Marinetti Arcade. Angelo Comino ha sviluppato una nuova versione di questa orchestra di percussionisti robot, permettendo al pubblico di dirigerla. L’installazione interattiva è fruibile fino al 3 novembre.

Il Festival aprirà le sue porte al pubblico il 30 ottobre inaugurando presso l’Accademia Albertina di Belle Arti di Torino la mostra Share Prize e la mostra Bosch Art Game. Partecipando con grande entusiasmo più di 250 artisti si sono iscritti a Share Prize, giunto alla settima edizione.
La giuria composta da Jasmina Tesanovic, Bruce Sterling, Simone Arcagni e Luca Barbeni ha selezionato le 6 opere finaliste che verranno presentate dal 30 ottobre al 9 novembre presso l’Accademia Albertina di Belle Arti di Torino.

Bosch Art Game è il primo concorso internazionale di videogiochi organizzato nei Paesi Bassi. Il concorso ha richiesto a giovani game designer di tutto il mondo di confrontarsi con l’immaginario surreale di Jheronimus Bosch in modo da viverlo sotto una nuova luce.
Sono stati selezionati 6 prototipi che saranno presentati dal 30 ottobre al 9 novembre presso l’Accademia Albertina di Belle Arti di Torino.

Sempre in Accademia, Venerdì 15 novembre è la giornata dedicata agli screening video con un doppio programma da parte di due importanti festival internazionali: il Japan Media Art Festival e Art Futura. Sabato 16 novembre ospitiamo le conferenze con gli interventi di Density Design, Marleen Stikker e Eric Kluitenberg.

Concludiamo la manifestazione con la performance immersiva NHWT di Tez, in anteprima italiana presso le Lavanderie Ramone la sera del 16 novembre.

PROGRAMMA

Cartella stampa

Immagini