Menu

Algorithmic Domesticties

Caterina Tiazzoldi

Casa Jasmina

Algorithmic Domesticties è un set da tavola adattivo che è personalizzabile con diversi modelli algoritmici ispirati dalle forme naturali. L’idea per i modelli algoritmici adattivi che rispondono ad un ambiente naturale è stato sviluppato da Caterina Tiazzoldi come Artist Residence nel parco nazionale delle Everglades e presentato come ospite d’onore al Salone Satellite Salone Internazionale del Mobile 2015. Il progetto Algorithmic Domesticities sviluppato per la XI edizione di Share Festival a Casa Jasmina è una proposta per un set tavolo personalizzabile coinvolgente il rapporto tra gli elettrodomestici e le procedure di progettazione algoritmica. I set da tavola sono generati da una geometria evolutivo Maya lavorazione di forme naturali e le variazioni geometriche stampati in digitale su due fogli di vinile. Algoritmica Domesticities esplora una visione in cui elettrodomestici rispondono alla lettura della natura circostante.

Caterina Tiazzoldi, Associate Professor at Xi’an Jiaotong University, develops innovative design solutions through the strong interaction between professional practice and the research developed by Caterina Tiazzoldi as director of the research lab NSU at Columbia University. Among Caterina Tiazzoldi’s projects Toolbox Torino, Circolo dei Lettori and the Whirlers presented at Unesco in 2014.

House Ghost Poem

Fabien Pante

Fui in una finestra una sera in primavera. C’erano tanti occhi, ma era sempre lo stesso che mi trovò lì. Io tenni in una finestra il mio amore oscuro. Mai più lo rividi – Ciò che io sentii in un attimo un attimo dopo sparì.