Menu

Share Festival 2014-2015 Workshop

WORKSHOP

Re-programmed Art: An Open Manifesto

21th March, 05:00 pm

Casa Jasmina at FabLab

Il 21 Marzo arriva il secondo evento organizzato all’interno di Casa Jasmina in occasione di Share Festival.

Verrà presentato il progetto Re-programmed art: an open manifesto sulla base della mostra all’Istituto Svizzero di Roma – sede di Milano presentando i risultati di una ricerca-azione iniziata durante un workshop organizzato nel settembre 2014 alla SUPSI di Lugano. Lo spunto iniziale della mostra prende vita grazie ai progetti del Gruppo T; su questi lavori si è basata la costruzione delle nuove opere riprogrammate presenti in mostra, accompagnate da una documentazione aperta – disponibile sulla piattaforma www.reprogrammed-art.cc – per favorirne la riproduzione da parte di chiunque.

La conferenza presentata da Bruce Sterling (Curatore), Lorenzo Romagnoli (Maker in chief di Casa Jasmina) e Serena Cangiano (Coordinatore del progetto Re-programmed art) verrà poi seguita da un workshop dove i partecipanti potranno realizzare l’esacono nato dalla serie di “Strutturazioni cilindriche virtuali” ad opera di Giovanni Anceschi, in pieno stile Open e di fabbricazione digitale.

5:30pm

Re-programmed Art: An Open Manifesto

Presentazione

  • Jasmina Tesanovic, hostess di Casa Jasmina
  • Bruce Sterling, curatore Casa Jasmina
  • Lorenzo Romagnoli, maker-in-chief di Casa Jasmina
  •  

  • Serena Cangiano, coordinatore del progetto Re-programmed art

Book The Presentation

6:30pm

Make your Open Re-Programmed Artwork

Workshop

I partecipanti al workshop lavoreranno sul concept dell’opera di Giovanni Anceschi: Strutturazioni cilindriche virtuali” creando una nuova versione totalmente “ri-programmata”.

Per partecipare al workshop è necessario acquistare il biglietto sullo store Arduino

Book The Workshop