Share Prize XVI - Searchlight

Share Project

piattaforma crossdisciplinare
annuncia l’uscita del Bando per Artisti del Premio Share
dedicato all’arte contemporanea declinata alla tecnologia e alla scienza

Share Prize XIV

SEARCHLIGHT

Veterani del 2021, è quello che siamo qui a Share Festival. Abbiamo creato quindici consecutivi Festival Torinesi di tech art, tutti senza interruzioni, dominando crisi finanziarie, disordini politici e collisioni disruptive tecnologiche.

Come ha tramato e pianificato sui propri schermi il nostro leggendario Consiglio Direttivo sopravviveremo persino ad una rilevante pandemia planetaria. Eppure, nell’attuale Bando per Artisti è necessario per noi confrontarci con questa questione degli schermi. Perché stanno diventando noiosi.

Durante l’intera esistenza di Share Festival noi abbiamo valorosamente difeso l’arte digitale su schermi. Abbiamo favorito net.art, software art, motion graphic e installazioni video interattive. Abbiamo incoraggiato i nostri artisti creativi preferiti con riconoscimenti, premi in denaro e persino con borse Artmaker piene di attrezzi.

Eppure, necessitiamo un cambiamento, adesso, che abbiamo testimoniato nel vetro di piccoli schermi ogni aspetto dell’arte, della cultura, del commercio, della politica e dell’educazione. Per il 2021, il nostro nuovo tema, “Searchlight”, è la digital art che oltrepassa i limiti degli schermi. Stiamo cercando arte seducente, splendente, luccicante, ariosa anche per muri esterni, alti edifici e persino per le nuvole sopra la testa. Vogliamo spettacoli con luci psichedeliche e squillanti raggi laser.

A Share Festival, amiamo device e machine art. Per noi è raro avere uno show senza almeno un vigoroso, impressionante e rumoroso gadget che potrebbe anche uccidere qualcuno. Eppure, per quest’anno reputiamo che l’aria contagiosa è un rischio sufficiente per il nostro pubblico torinese, quindi, se avete da offrirci dei macchinari, c’è bisogno di macchinari che respirino liberi, come fontane, droni, spettacoli pirotecnici o segnali di fumo. Fidatevi di noi, device-maker, come sempre vi adoriamo! Parliamone!

Con “Searchlight”, il tema dell’anno 2021, anticipiamo il mondo espressivo che esiste oltre il pandemico e le sue molte asfissianti limitazioni modello bonsai. Per questo vogliamo vedute sconfinate, ariose che espandono la mente.

Torneremo, un giorno, al patrimonio del nostro festival, che è la misura storica ed epica del “cinema muto” torinese con la sua folla in aumento, spade, sandali e vulcani in eruzione. Nel frattempo, però, dobbiamo allontanarci dalle nostre scrivanie.

Fateci respirare l’aria aperta della libertà creativa, insieme sotto vedute di novità stelle comete!

Bruce Sterling, Direttore Artistico di Share Festival

Jasmina Tesanovic, Curatrice di Share Prize

Partecipa
Bando di Concorso

Bando aperto dal 18-12-2020 al 31-01-2021 ore 24:00